Chi Siamo

liberi di ...


L’Associazione di Promozione Sociale SOCIAL DOMUS è stata fondata nelmarzo 2015 ad Alessandria per occuparsi di emergenze sociali sul territorio: accoglienza di migranti e richiedenti asilo, percorsi di inclusione sociale per soggetti vulnerabili, social housing e inserimenti lavorativi per persone in difficoltà. L’Associazione, da Statuto, ha tra le sue attività anche la formazione e l’aggiornamento degli operatori, la progettazione sociale, la formazione linguistica in italiano L2 e l’educazione interculturale nelle scuole.

Social Domus fa parte della rete italiana dei CAS, Centri di Accoglienza Straordinaria per richiedenti asilo, attivati nel 2014 dal Ministero dell’Interno per far fronte all’emergenza arrivi sulle coste italiane.

All’interno dell’Ass. Social Domus opera un’equipe multidisciplinare con esperienza in ambito sociale e nell’accoglienza dei migranti: mediatori e facilitatori linguistici, infermieri, operatori socio-educativi, docenti di italiano, formatori, psicologi, antropologi, progettisti e impiegati amministrativi. L’Ass. Social Domus, inoltre, è costantemente impegnata a sviluppare nuove reti e sinergie con attori del territorio (terzo settore, aziende, associazioni di categoria, scuole e centri di formazione, ecc…) per lo sviluppo di progetti sociali.

Di recente aggiudicazione il bando S.P.R.A.R. 2018-2020 del Comune di Alessandria, a seguito della pluriennale esperienza maturata nell’ambito della gestione di progetti di accoglienza e assistenza richiedenti asilo dislocati nei Comuni di Alessandria, Oviglio, Bosco Marengo, Frugarolo, Fubine, Felizzano, Tortona, Volpedo, Bassignana, Novi L., Serrav. Scrivia, Arquata Scrivia, Ovada, Molare.